Archivi tag: personale

Fenomenologia dell’Anticipatario

La pimpante signora ha tre figli, due alle elementari, e uno di 13 anni. Adesso, poco prima dell’ora di scuola, confida di aver tirato un po’ il fiato con le corse all’accompagnamento mattutino, perché il primogenito finalmente prende l’autobus da … Continua a leggere

Pubblicato in civiltà superiore, mamme, personale, scuola | Contrassegnato , , , , | 14 commenti

Non c’è più religione (o comunque, ci manca pochissimo)

Oggi mi segnalano che la diocesi di Padova, per convincere i giovani studenti e le loro famiglie a continuare ad aderire alla frequenza dell’ora di religione cattolica nelle scuole pubbliche, ha curato e sponsorizzato il seguente capolavoro: …no, un attimo … Continua a leggere

Pubblicato in cialtroni, civiltà superiore, cronaca, laicità, lumi, malvestiti, media, schifezze, scuola, Senza categoria, ti prendesse un occidente | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | 20 commenti

Sogno di Capodanno per cinquenni tecnologici

Supponiamo di essersi decisi a tentare il primo Capodanno fuori casa dopo la nascita dei figli, invece della consueta festicciola casalinga con stelline luminose in terrazza, alla quale ci si era abituati da diversi anni. Supponiamo di uscire da un … Continua a leggere

Pubblicato in monispo, pacco2, personale | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento

Altri maschi di Capodanno

Per qualche curiosa coincidenza, le più istruttive lezioni popolari sull’identità di genere arrivano alla vigilia di Capodanno, e possibilmente in mezzo ai sacchetti della spesa. Padre e tre figli, due femmine e un maschio tutti abbastanza vicini di età, diciamo … Continua a leggere

Pubblicato in monispo, personale | Contrassegnato , , , | 1 commento

Capodanno in trincea

“Ma te ‘ttu li fai, stasera, i botti in piazza, sì, eh?” La signora è presumibilmente ultraottantenne e trascina con dignità un carrellino da spesa a rotelle, carico di verdure e affettati, dal quale spunta una bottiglia di spumante. Il … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , | 7 commenti

Malato acido di calcio

Pochi minuti fa, attraverso una finestra di casa che si affaccia su uno scorcio storico dall'acustica bizzarra, è arrivato su, da parte di un inconsapevole passante a piedi che sbraitava nel telefonino, il seguente significativo capolavoro di comunicazione sentimentale postmoderna: … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , | 2 commenti

Come quel giorno ci cambiò la vita

Ettecredo che non sono obiettiva: dieci anni fa, l'11 settembre 2001, per la prima volta misi piede in un'aula scolastica come insegnante. Tutto il resto me lo spiegarono diverse ore dopo, ma ero troppo fusa per la tensione che si … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Annunciaziò annunciaziò

Nel giorno terzo dall'inizio formale del nuovo anno scolastico, nel giorno menoventesimo dall'equinozio d'autunno, e nel giorno primo di un nuovo anno personale di vita anagrafica di cui ormai è di cattivo gusto dare il numero, habemus novum computatorem. L'intenzione … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , | 1 commento

Giusto per chiarire…

…che oltre ad essere stata ragionevolmente offline per qualche settimana, mi è pure morto il computer. O almeno, è in condizioni disperate, e difficilmente sarà possibile rianimarlo prima dell'inizio di settembre. Mi collego occasionalmente da postazioni altrui, ma tutto quello … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Questo è un lavoro per il CICAP (ovvero, come allevarsi un veggente in seno)!

Tre anni e mezzo scarsi. – "Mamma, babbo, ho visto un fantasma!" – "Ah sì? E dove?" – "Nella camera dove dormite voi!" – "E che ci faceva?" – "Non lo so!" – "Ma dove l'hai visto, esattamente, nella camera?" … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , | 4 commenti

Le perle dell’anno rotolante, 2010

Come di consueto, anche quest'anno non rinunciamo ad aggiornare i nostri lettori, e soprattutto i nostri googlatori, con una rassegna delle migliori vette di eccellenza indicizzatoria che hanno condotto qui qualche stupefatto viandante telematico. Stavolta si fa la scelta di … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Il concetto di morte e i danni delle fiabe arcaiche

Mia madre, anni 68, e mio figlio, anni 3. Vecchie foto di famiglia rimesse in mostra su una mensola. – "Nonna, ma chi è quello?" – "E' il mio babbo, sarebbe il tuo bisnonno." – "E dove è?" – "E' … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , | 1 commento

Quaranta

…come da subject 

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato | 9 commenti

Rieccoci

Il 14 luglio, giorno da rivoluzione col botto, abbiamo salutato Elda, classe 1915, lucida fino all'ultimo, mia nonna. Poi sono successe parecchie altre cose, piacevoli e spiacevoli, sono passati giorni da ricordare, viaggi da  raccontare, paesaggi da descrivere, libri da … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Futuristico passato

"E siamo arrivati anche al Dieci…" …ha commentato mia nonna, nata quasi 95 anni fa. Ho fatto caso di colpo a un’evidenza curiosa: è stata la prima volta in assoluto, in dieci anni, che ho sentito qualcuno riferirsi a una … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , | 12 commenti