Da oggi il mondo è un po’ meno intelligente

Nessuno è immortale, d’accordo, ma qualche volta la tentazione di sperarci è troppo forte.

Non era arrivata nei pressi dei 110 anni, anche questo è vero, e quindi non aveva titolo per rientrare nelle statistiche ufficiali della longevità estrema.

Ma per tutto quello che aveva contribuito a svelare sui meccanismi di sviluppo, di conservazione e di invecchiamento delle cellule umane, e in particolare dei tessuti nervosi, e su come questi si organizzino per riparare tutto il riparabile contro i danni del tempo, il titolo di supercentenaria onoraria glielo regaliamo a occhi chiusi anche contro tutti i criteri del Guinness e della demografia, senza se e senza ma.

Un saluto a Rita Levi Montalcini, 103 anni, donna di scienza.

Questa voce è stata pubblicata in commiati, lumi, scienza, storia, supervecchietti e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Da oggi il mondo è un po’ meno intelligente

  1. Moi scrive:

    http://www.youtube.com/watch?v=R8peqvI-E4Q&playnext=1&list=PL011F1A1ADACFD14C&feature=results_video

    1 di 3

    Se anche Fabio Fazio sarà ricordato dai Posteri sarà principalmente per questa intervista a lei …

  2. Moi scrive:

    Lisa,

    hai sentito / visto che Shimon Peres (si vedeva anche una grande menorah alle sue spalle !) ha parlato molto bene di lei ?

    Ecco: sarai d’accordo con me che, almeno stavolta, gli AntiSionisti (e anche gli AntiSemiti, ovviamente) hanno un’ottima occasione per tacere … speriamo che NON la sprechino !

  3. Paniscus scrive:

    Shimon Peres può dire quello che vuole, ma io mi preoccuperei molto di più del fatto che ne abbia parlato bene un burino squinternato come Riccardo Pacifici (o meglio, che abbia tentato di parlarne bene, ma che di fatto non sia riuscito nemmeno a mettere tre parole in una fila di senso compiuto).
    L.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>